agricoltura sperimentale

Vino e cooperazione internazionale a Capo Verde.

Di fronte al punto più occidentale dell’Africa, il Cap-Vert dell’odierno Sengal, ci sono dieci isole che formano l’arcipelago di Capo Verde. Su una di queste isole, l’isola di Fogo, c’è un grande vulcano che si chiama Pico Grande e raggiunge l’altitudine di 2.829 metri.
Proprio in prossimità del vulcano la presenza e la coltivazione della vite risalgono ad alcune centinaia di anni, la prima testimonianza scritta è quella di un frate in visita a Fogo e risale ai primi anni del 1600.

Italiano

Alla ricerca del vitigno scomparso: la Slarina.

Quando si parla di archeologia ampelografia vengono subito in mente enologi e viticoltori, vestiti da Indiana Jones e assetati di avventura, che danno la caccia a vitigni scomparsi nei luoghi più reconditi del globo.
La fantasia in effetti non si distacca molto dalla realtà, almeno per quanto riguarda il coraggio a esplorare territori sconosciuti. Per quanto riguarda la zona di caccia, invece, i temerari possono tranquillamente rimanere entro i confini della nostra penisola che è da sempre custode di una straordinaria varietà di vitigni.

Italiano

Costruire una fattoria open source è possibile!

Chissà se siete mai stati in una fattoria, e se vi è piaciuta oppure no. Se non ci siete già stati, vi roviniamo la sorpresa: le fattorie non sono esattamente come ce le immaginiamo, tutte cavallini e campi in fiore. Sono grandi, e richiedono un investimento di denaro enorme, soprattutto perché i macchinari che usi per lavorare la terra sono costosi, e li costruiscono poche multinazionali al mondo.

Italiano
Abbonamento a RSS - agricoltura sperimentale