buoni produttori

Una bella occasione per aiutare tanti ragazzi.

Come spesso accade, le cose più belle nascono per caso. Ed è proprio casualmente che è nata la collaborazione tra Goodmakers e la Cooperativa sociale Minotauro di Milano. Un amico ha fatto da tramite e Goodmakers ha deciso di partecipare all’asta organizzata il 5 giugno 2013 a Milano.
Promotore dell’evento è la Cooperativa sociale Minotauro che dal 1984 si occupa della cura del disagio giovanile e adolescenziale, con la supervisione scientifica del Professor Gustavo Pietropolli Charmet e il coordinamento del Dottor Davide Comazzi.
Obiettivo dell'Asta invece...

Italiano

Vino e cooperazione internazionale a Capo Verde.

Di fronte al punto più occidentale dell’Africa, il Cap-Vert dell’odierno Sengal, ci sono dieci isole che formano l’arcipelago di Capo Verde. Su una di queste isole, l’isola di Fogo, c’è un grande vulcano che si chiama Pico Grande e raggiunge l’altitudine di 2.829 metri.
Proprio in prossimità del vulcano la presenza e la coltivazione della vite risalgono ad alcune centinaia di anni, la prima testimonianza scritta è quella di un frate in visita a Fogo e risale ai primi anni del 1600.

Italiano

Trasformi la tua liquidità in vino e fai bene all’ambiente!

Chi avrebbe mai pensato alla possibilità di trasformare la propria liquidità in vino e far anche bene all’ambiente?
Oggi si può, grazie a un’intelligente intuizione dei nostri amici di VIGNETO SOCIALE che propongono una nuova formula di investimento anti-spread e anti-crisi.
La formula è semplice e funziona così...

Italiano

Adotta una pecora e diventa “pastore a distanza”.

Alcuni mesi fa ci eravamo interessati di Sardinia Farm e della sua iniziativa “Diventa pastore a distanza”, condividendola attraverso il profilo Facebook di Goodmakers.
Il progetto sviluppato da Emilio insieme alla moglie Franca consiste in questo: si invia un supporto economico alla fattoria per la cura e la gestione di una pecora e si ricevono in cambio 20 Kg di Pecorino Sardo D.O.P. ogni anno, direttamente a casa propria.

Italiano

Vignaioli si diventa!

Tutto è iniziato con un articolo di Carlin Petrini su Repubblica.it in cui il guru di Slow Food affronta il problema spinoso della disoccupazione, giovanile e non, e quello ben più stimolante del ritorno all’agricoltura. Un settore che nonostante i trend sempre più negativi degli ultimi disastrosi anni, sembra essere di tutt’altro tipo, con dati che rincuorano anche gli animi più prostrati: numero dei posti di lavoro in crescita di circa il 6% e imprese agricole guidate da giovani in crescita del 4%.

Italiano
Abbonamento a RSS - buoni produttori